Piano operativo comunale, firmato il secondo accordo tra Comune e società Adriauto
20 giugno 2018

Firmato il terzo accordo del Poc, permetterà di completare gli interventi sulla via Emilia ovest

Previste piste ciclabili sulla via Emilia e di collegamento con la città, oltre alla sistemazione della rotatoria sulla Statale e dell’incrocio con via San Bartolo

Firmato questa mattina (venerdì 20 luglio) il terzo accordo del Piano operativo comunale, che permetterà di completare gli interventi programmati sulla via Emilia ovest. Dopo le intese sottoscritte nei mesi scorsi con le società Italpack e Adriauto, l’accordo con la società Simpatia conclude le previsioni di riqualificazione per le tre aree che si affacciano sulla via Emilia, secondo uno schema organico che consentirà di valorizzare l’intera zona come “porta di accesso” alla città.

Nel dettaglio, l’intervento riguarda un’area che si affaccia sulla statale Emilia e su via Andrea Costa in località San Bartolo: prevista l’organizzazione di una viabilità interna all’ambito, che nella zona sud ospiterà un nuovo fabbricato destinato ad attività di servizio alla persona e alla casa, oltre che culturali, ricreative, sanitarie e assistenziali. L’area di circa 3.000 metri quadrati nelle immediate vicinanze della rotatoria, invece, sarà destinata a verde pubblico e sarà attraversata dalla pista ciclabile di collegamento fra la statale Emilia e via Andrea Costa, dove è previsto un intervento di razionalizzazione dell’incrocio con via San Bartolo. Rientra nell’accordo anche la riqualificazione della casa rurale di importanza testimoniale presente nell’area, che sarà destinata a servizi privati o pubblici per la collettività.

Oltre alla realizzazione delle opere di urbanizzazione e agli standard dovuti, l’accordo prevede la cessione di una fascia di terreno con una profondità di trenta metri di fronte alla via Emilia e a via Andrea Costa – dove troveranno posto percorsi ciclabili schermati da spazi verdi di mitigazione – nonché un contributo economico a favore dell’amministrazione comunale di 97.920 euro per la sistemazione della rotatoria provvisoria posta all’incrocio fra via Emilia, via Andrea Costa e via Santarcangelo-Bellaria.